5 BUONI MOTIVI PER SCEGLIERE ABANO PER UN CONGRESSO

Highlight su Abano
59 LOCATIONS
55 HOTELS
4 CENTRI CONGRESSI
PIACE PER:
  • Accoglienza calorosa
  • Immersa nella natura
  • Centro termale conosciuto in tutta Europa
IDEALE PER:
  • Congressi Associativi
  • Eventi espositivi
  • Grandi Eventi
Oltre 43 Sale Meeting attrezzate da 50 a 1100 posti
5760 camere in Hotel da 3 a 5 stelle
Elevata professionalità nell’esperienza alberghiera
Esperienza nel turismo congressuale
Ridotte distanze percorribili a piedi
 abano_terme

DESTINAZIONE

Abano Terme  è una cittadina della  provincia di Padova, ubicata nel centro del Veneto, ai piedi dei Colli Euganei di origine vulcanica. E’ uno dei centri termali più antichi d’Europa come testimoniano alcuni reperti archeologici di un antico stabilimento risalente al I secolo a.C.. Abano è divisa in due centri: uno storico mentre l’altro prettamente turistico che si è sviluppato vicino alla zona termale. La cittadina è ricca di viali alberati, piazze e fontane nelle quali è possibile trascorrere una giornata tranquilla circondata dai colori vibranti dei vicini Colli Euganei. Le Terme di Abano, conosciute fin dai tempi dei Romani per le loro caratteristiche benefiche, sono particolarmente adatte  per la cura delle malattie reumatiche, per le patologie dell’apparato muscolo-scheletrico e delle vie respiratorie. Sia le acque di tipo salsobromo-jodica che sgorgano ad una temperatura di 87 gradi che i fanghi posseggono importanti capacità curative note ed apprezzate in tutta Europa. I fanghi effettuano un’azione antinfiammatoria, una riduzione dei problemi articolari ed una migliore irrorazione sanguigna dei tessuti.

 trasporti_roma

TRASPORTI

IN AEREO: Aereoporto Marco Polo di Venezia (60 Km da Abano)

IN AUTO: A4 Torino-Trieste uscita Padova ovest A13. Bologna-Padova uscita Terme Euganee

IN TRENO: Stazione Terme Euganee a Montegrotto (5,2 Km) linea Bologna- Padova. Stazione di Padova (12,9 Km) linea Milano-Venezia

 benessere_3

ATTRAZIONI

Sul punto più alto di Abano Terme sorge il Monastero delle suore benedettine, facilmente raggiungibile anche a piedi dalla zona termale. Nel centro storico di Abano assolutamente da visitare è il Duomo di San Lorenzo, all’interno custodisce  affreschi di notevole interesse per gli appassionati di arte; a pochi passi vi è il punto centrale della città, Piazza del Sole e della Pace, dove si trova l’imponente Meridiana, l’Orologio Solare, in marmo. Numerose sono le Ville signorili nel centro storico della cittadina tra cui Villa Bassi-Rathgeb del ‘500, oggi trasformata in Museo Civico, che  ospita all’interno una serie di oggetti d’antiquariato e di affreschi. Di notevole interesse è il Museo internazionale della maschera Amleto e Donato Sartori, un museo moderno e sperimentale aperto a chi vuole imparare l’arte della maschera.  Appena fuori, sui colli  di Abano Terme si trova il monastero di San Daniele di Padova, all’interno è possibile acquistare i prodotti realizzati dalle monache benedettine di clausura. Da Abano Terme in pochi minuti di macchina è possibile raggiungere siti molto interessanti al livello storico come Villa Rigoni-Savioli, eretta nel XVI secolo in stile palladiano, la più conosciuta nella zona; a Montegrotto vi è un importante sito archeologico che testimonia l’esistenza delle terme già nel periodo romano; a  Montirone è possibile ammirare il più antico stabilimento termale di Abano, oggi trasformato in Parco pubblico, con all’ingresso un imponente colonnato corinzio. Da Abano sono facilmente raggiungibili grandi città come Padova, Verona, Treviso, Venezia e la sua laguna. Per gli amanti dello sport è possibile fare lunghe escursioni, trekking sui colli Euganei e noleggiare mountain bike. Gli amanti dell’acqua potranno rilassarsi all’interno delle varie piscine presenti nelle terme, è possibile nuotare, fare acqua fun, acqua salus per riottenere una buona postura, acqua wellness per farsi massaggiare. Se si vuole trascorrere una serata in relax ci si può recare ad assistere alla proiezione di un film al cinema o in un teatro. Numerosi sono i bar, i ristoranti ed i locali in cui è possibile gustare un buon pasto o un aperitivo.

 enogastronomia

ENOGASTRONOMIA

L’enogastronomia di Abano Terme si caratterizza per la sua genuinità e semplicità, grazie alla fertilità di queste terre che danno vita a prodotti eccezionali come l’olio d’oliva, il miele, il vino, i funghi, gli asparagi,  la verdura e la frutta di stagione. I primi piatti tradizionali sono i risotti: risotto con i fegatelli, risotto alle erbe selvatiche, risotto alle rane, risotto al radicchio, risotto con frattaglie di pollo o quaglie; la pasta fatta in casa più amata sono i bigoi con la salsa all’oca o all’anatra, tra le minestre risi e bisi, riso e piselli in brodo, pasta e fasoi, pasta e fagioli in brodo e le varie zuppe. Tra i secondi piatti, famoso è il bollito di gallina padovana, la lingua di vitello al vino rosso, l’anatra ripiena, il papero alla frutta, gli spiedi di torresani con carni di colombo e faraona accompagnati al radicchio al lardo. Sulla tavola della zona  non manca mai la polenta con vari abbinamenti: polenta e osei (uccelli), polenta e funghi, polenta e baccalà. I dolci tipici di Abano sono le crostate con la frutta, i dolcetti con lo zabaione al moscato, gli zaetti, bisotti con farina di mais e uvetta ed i pasticcini di riso con all’interno un’amarena. Sui Colli Euganei vengono prodotti numerosi vini che prendono il nome di Colli Euganei Doc, essi si classificano in: Cabernet, Merlot, Moscato, Pinot bianco, Rosso e Tocai italico.